Prontuario Farmaceutico

Il miglior prontuario farmaceutico

Pipemid 400 20 CPS 400 MG

Capsule in blister

€ 7.63

Farmaco etico

Classe A

Principio attivoAcido pipemidico
GruppoAntibatterici chinolonici
ATCJ01MB04 - Acido pipemidico
RicettaRr - ripetibile 10 volte in 6 mesi
SSNConcedibile esente
ProduttoreVisufarma spa
ConservazioneDa +8 a +30 gradi
GlutineNon contiene glutine    
LattosioNon contiene lattosio   
Codice AICA023921048

Indicazioni - Posologia - Controindicazioni - Avvertenze e precauzioni - Interazioni - Gravidanza e allattamento - Effetti indesiderati - Conservazione

Indicazioni

L’acido pipemidico è indicato nei trattamenti delle infezioni urinarie acute, subacute o croniche dell’adulto: – cistiti, uretriti, pieliti, pielonefriti e prostatiti; – infezioni urinarie post–operatorie; – infezioni nei portatori di sonda.

Posologia

L’acido pipemidico è indicato nei trattamenti delle infezioni urinarie acute, subacute o croniche dell’adulto: • cistiti, uretriti, pieliti, pielonefriti e prostatiti; • infezioni urinarie post–operatorie; • infezioni nei portatori di sonda.
Scheda tecnica (RCP) Eccipienti:
Scheda tecnica (RCP) Composizione:

Controindicazioni

La posologia media è di 2 capsule di Pipemid "400"(pari a 800 mg di acido pipemidico anidro) al dì per via orale, suddivise in due somministrazioni, al mattino e alla sera, da prendere di preferenza dopo i pasti.

Avvertenze e precauzioni

Nell’infanzia ed in caso di ipersensibilità individuale accertata verso il prodotto.

Interazioni

E’ consigliabile evitare la esposizione al sole o la utilizzazione di una lampada abbronzante nel corso del trattamento, onde evitare fenomeni di fotosensibilizzazione con dermatite bollosa.

Effetti indesiderati

Non sono note interazioni e incompatibilità con altri farmaci.

Gravidanza e allattamento

Gli effetti secondari sono rari e comunque di non grave entità. Sono rappresentati da nausea, gastralgie, che di norma si attenuano somministrando il prodotto a stomaco pieno. Più raramente eruzioni cutanee di tipo orticarioide o esantematico. Eccezionalmente, manifestazioni neurosensoriali e psichiche con vertigini e disturbi dell’equilibrio nei soggetti anziani. Segnalazione delle reazioni avverse sospette La segnalazione delle reazioni avverse sospette che si verificano dopo l’autorizzazione del medicinale è importante, in quanto permette un monitoraggio continuo del rapporto beneficio/rischio del medicinale. Agli operatori sanitari è richiesto di segnalare qualsiasi reazione avversa sospetta tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo http://www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili.

Conservazione

Nelle donne in stato di gravidanza e durante l’allattamento se ne consiglia l’uso solo in caso di effettiva necessità e sotto il controllo del medico.

About

Creato da Giuseppe Pipero.