Prontuario Farmaceutico

Il miglior prontuario farmaceutico

Ricetta non ripetibile

Sulla ricetta devono essere indicati nome e cognome del paziente o, nei casi in cui è prevista la riservatezza dei trattamenti, le iniziali o codice alfa numerico o il codice fiscale del paziente. La ricetta ha validità limitata a 30 giorni. Il farmacista deve trattenere la ricetta e conservarla per sei mesi (due anni se stupefacenti della Tabella II, sezioni B e C).

About

Creato da Giuseppe Pipero.