Prontuario Farmaceutico

Il miglior prontuario farmaceutico

Interazione tra farmaci

Modificazione degli effetti di un farmaco a opera di un altro farmaco o di una determinata sostanza. In molti casi l’effetto è favorevole e i medici se ne servono per aumentare l’efficacia di un trattamento. Inoltre, un farmaco può essere utilizzato come antidoto di un altro in caso di intossicazione. Altre volte, invece, l’effetto è negativo e può variare dal semplice annullamento del beneficio a una reazione che mette a repentaglio la vita del paziente (per esempio uno shock anafilattico). Di conseguenza, l’associazione tra due farmaci o tra un farmaco e una determinata sostanza (in genere alcol) può essere controindicata (divieto d’uso), sconsigliata (il beneficio atteso deve essere superiore al rischio corso) o richiedere precauzioni di impiego (controlli più attenti). Due farmaci assunti contemporaneamente possono agire in sinergia (nello stesso senso), e in tal caso gli effetti (positivi o negativi) si sommano o risultano potenziati (effetto congiunto maggiore della somma dei singoli effetti), ma anche in antagonismo (in senso contrario), diminuendo o annullando l’uno l’azione dell’altro.

About

Creato da Giuseppe Pipero.