Prontuario Farmaceutico

Il miglior prontuario farmaceutico

Xentafid COLLUT FL 120ML 0,13%

Collutorio in flacone

€ 11.05

Farmaco da banco

Classe C

Principio attivoBenzidamina ialuronato
GruppoStomatologici
ATCA01AD02 - Benzidamina
RicettaOtc - libera vendita
SSNNon concedibile
ProduttoreFidia farmaceutici spa
ConservazioneNessuna particolare condizione di conservazione
GlutineNon contiene glutine    
LattosioNon contiene lattosio   
Codice AICA034147013

Indicazioni - Posologia - Controindicazioni - Avvertenze e precauzioni - Interazioni - Gravidanza e allattamento - Effetti indesiderati - Conservazione

Indicazioni

Affezioni odontostomatologiche: gengiviti, glossiti, stomatiti, afte, paradenziopatie, paradentosi da carico. Trattamento collaterale nella terapia dentaria conservativa ed estrattiva. Affezioni otorinolaringologiche: angine, faringiti, laringiti, amigdaliti. Come coadiuvante nel trattamento dei postumi di interventi chirurgici (tonsillectomie, frattura della mandibola, cisti del mascellare, calcolosi salivare, ecc.). Mucositi del cavo orale da chemioterapia, da radioterapia e da altre cause fisiche (intubazione, ecc.).

Posologia

Collutorio: 2-3 sciacqui o gargarismi al giorno con 15 ml di collutorio, preferibilmente puro, o diluito in 15 ml d’acqua. Nebulizzatore: ogni nebulizzazione equivale a 0,14 ml di soluzione Adulti: 4-8 nebulizzazioni 2-6 volte al giorno Bambini dai 6 ai 12 anni: 4 nebulizzazioni 2-6 volte al giorno Bambini sotto i 6 anni: 1 nebulizzazione per ogni 4 chili di peso corporeo, fino ad un massimo di 4 nebulizzazioni, 2-6 volte al giorno. Non superare le dosi consigliate.

Controindicazioni

Ipersensibilità individuale accertata verso i componenti del prodotto.

Avvertenze e precauzioni

Non usare per trattamenti protratti. L’uso, specie se prolungato, potrebbe dar luogo a fenomeni di sensibilizzazione; ove ciò accada, interrompere il trattamento ed adottare idonee misure terapeutiche. Tenere il prodotto fuori dalla portata dei bambini.

Interazioni

Non sono state riscontrate ad oggi interazioni negative con altri farmaci di comune impiego nelle patologie per le quali è indicata la terapia con benzidamina..

Effetti indesiderati

Non sono noti effetti indesiderati seri. L’attività anestetica locale può dar luogo a transitorio formicolio e perdita del gusto o, più raramente, a senso di bruciore locale.

Gravidanza e allattamento

Non esistono controindicazioni all’uso topico della benzidamina in gravidanza o durante l’allattamento.

Conservazione

Il prodotto può essere conservato alle normali condizioni dell’ambiente.

About

Creato da Giuseppe Pipero.