Prontuario Farmaceutico

Il miglior prontuario farmaceutico

Alfa c collirio FL 10ML 0,01%

Collirio soluzione in flaconcino contagocce

€ 6.00

Farmaco da banco

Classe C

Principio attivoBenzalconio cloruro
GruppoAntimicrobici
ATCS01AX - Altri antimicrobici
RicettaOtc - libera vendita
SSNNon concedibile
ProduttoreBracco spa div.farmaceutica
ConservazioneNon superiore a +25 gradi
GlutineNon contiene glutine    
LattosioNon contiene lattosio   
Codice AICA032124012

Indicazioni - Posologia - Controindicazioni - Avvertenze e precauzioni - Interazioni - Gravidanza e allattamento - Effetti indesiderati - Conservazione

Indicazioni

Disinfezione della mucosa oculare.

Posologia

Collirio – Instillare nell’occhio 2–3 gocce 3–4 volte al giorno. Svitata la capsula il flaconcino è pronto per l’uso. Portarlo poi capovolto sopra l’occhio: premerlo con il pollice e l’indice. Si avrà la fuoriuscita delle gocce. Dopo l’uso riavvitare la capsula. Bagno oculare – Da 1 a 3 bagni oculari durante la giornata. Riempire l’occhiera fin quasi all’orlo e portarla all’occhio, tenuto ben aperto. Far durare il bagno 2–3 minuti, quindi asciugare gli occhi con materiale asettico. Non superare le dosi consigliate.

Controindicazioni

Ipersensibilità verso i componenti del prodotto.

Avvertenze e precauzioni

Il prodotto è solo per uso esterno; l’uso, specie prolungato, dei prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione; in tal caso interrompere il trattamento e istituire una idonea terapia. Non applicare mentre si indossano lenti a contatto. Nel caso di portatori di lenti a contatto indossare le stesse solo 15 minuti dopo l’uso del prodotto. Non usare per trattamenti prolungati. L’ingestione o l’inalazione accidentale di alcuni disinfettanti può avere conseguenze gravi, talvolta fatali.

Interazioni

Evitare l’uso contemporaneo di altri antisettici e detergenti.

Effetti indesiderati

E’ possibile il verificarsi, in qualche caso, di intolleranza (bruciore o irritazione), peraltro priva di conseguenze, che non richiede modifica del trattamento.

Gravidanza e allattamento

Alfa–C non necessita di particolari precauzioni d’impiego.

Conservazione

Nessuna particolare condizione di conservazione. Conservare a temperatura non superiore a 25°C

About

Creato da Giuseppe Pipero.